fbpx

Il banchetto di Tiepolo

Il banchetto di Tiepolo

Il cibo protagonista di leggende e di meravigliose opere d’arte. Così per un banchetto tra due amanti storici: Antonio e Cleopatra. Tiepolo, nel 1744, dipinge con sapienza la storia narrata da Plino della scommessa culinaria tra Antonio e Cleopatra. I due innamorati organizzavano suntuosi banchetti. Antonio faceva preparare cibi rari ed esotici. Cleopatra aveva speso oltre dieci milioni di sesterzi per far cucinare piatti particolari. Durante un banchetto sciolse in una coppa di aceto uno dei suoi orecchini di perle d’inestimabile valore.

La scena è dipinta da Tiepolo. Ci sono diverse versioni di questa vicenda. In mostra a Milano il quadro conservato alla National Gallery di Londra. In questo quadro, secondo gli esperti, Tiepolo orchestra molto bene le figure all’interno dell’architettura settecentesca.

Tiepolo a Milano

Tiepolo, a 250 anni dalla sua morte Tiepoli, 1696- 1770, ritorna con i suoi straordinari dipinti. I suo affreschi sono a distanza di secoli opere meravigliose, ideate con fantasia e arguzia.
Dame, santi ed eroi protagonisti di scene mitiche. Tiepolo affresca nel corso della sua vita palazzi e chiese importanti delle maggiori città d’Europa. Carlo III di Borbone lo chiamò a Madrid ad affrescare la sala del trono del nuovo palazzo reale di Madrid. Un esempio dei suoi affreschi.

La Germania, a distanza di secoli, lo celebra. La Germania, infatti, ha celebrato con una mostra che ha pochi precedenti. L’Italia lo fa ora sino al 21 marzo prossimo con una mostra alle Gallerie di Italia. In mostra 70 fra affreschi e bozzetti. Le opere vanno dall’inizio a Venezia sino a quelle internazionali.

A Milano Tiepolo si recò per affrescare la chiesa di Sant’Ambrogio. Glia affreschi di Tiepolo sono stati restaurati.

Tiepolo 30 ottobre – 21 marzo Gallerie d’Italia

Dal 30 ottobre 2020 al 21 marzo 2021 alle Gallerie d’Italia – Piazza Scala, sede museale di Milano di Intesa Sanpaolo, ospita una mostra dedicata a Giambattista Tiepolo, nella città che è stata a lungo quasi una seconda patria del pittore, nella significativa ricorrenza dei duecentocinquant’anni della sua morte.
Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e in partnership con le Gallerie dell’Accademia di Venezia, le Gallerie d’Italia celebrano così la magnifica pittura del grande maestro, grazie alla presenza di rilevanti opere in prestito da collezioni nazionali e internazionali, con un approfondimento particolare sulla sua attività milanese.

 

La foto è relativa al dipinto di Giambattista Tiepolo Il banchetto di Cleopatra, 1696-1770 olio su tela, 46,30 x 66,70 cm Londra, The National Gallery © The National Gallery, London. Presented by the Misses Rachel F. and Jean I. Alexander; entered the collection, 1972.

Elisabetta Donadono

Elisabetta Donadono

Elisabetta Donadono, napoletana, giornalista, comunicatrice e sommelier dell’olio extravergine d’oliva ha ideato prima napolipost.com e poi il grandfood.it. Due esperienze editoriali che propongono una lettura nuova, positiva, emozionale e coraggiosa delle eccellenze d’Italia. Dall’arte al cibo, dal cibo all’arte, i percorsi giornalistici indagano l’arte ed il cibo, raccontandoli in modalità nuova, in chiave originale, in versione fantasiosa. Articoli che hanno anticipato ed anticipano la conoscenza di luoghi, prodotti, persone, oggetti utilizzando di volta in volta tutti i sensi. Il grandfood.it nasce dopo i libri Il Grand Food Campania ed Il Grand Food Lazio, due libri per circa 100 racconti di cibi ‘gustati’ attraverso i monumenti e l’arte osservata cucinando buon cibo. Il Grand Food, in versione web e sociale è una nuova sfida tutta da fare con e per i lettori!

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x