fbpx

Il vino, bevanda di eroi in una mostra al MANN

Il vino, bevanda di eroi in una mostra al Mann

Il vino è bevanda cantata anche da Omero. I suoi personaggi lo usano durante i banchetti, ma anche prima di combattere o per fare artifici. A contenerlo preziose coppe che  testimoniano l’importanza di questo succo per gli uomini. E secondo il poema di Omero anche per gli eroi. Alcuni meravigliosi esemplari dell’antichità sono esposti, per la prima volta nella loro recente vita, al Museo archeologico di Napoli.

Tra i tesori due coppe

Una mostra  ‘Omero, Iliade. Le  opere del Mann nelle pagine di Alessandro Baricco’ consente al pubblico la visione di due deliziose coppe di vino. Vi è la coppa di vino con scene di combattimento tra opliti (ceramica cosiddetta calcidese) che risale al 540 a.C. e la coppa da vino con guerrieri che si preparano alla battaglia (ceramica attica a figure rosse da Vulci -510-500 a.C. cerchia del Pittore di Epeleios).

Nel corso dei banchetti il vino non poteva mancare ed era una bevanda destinata ai ricchi aristocratici. Omero scrive poemi di guerra come l’Iliade non dimenticando di raccontarne usi e costumi. E non è difficile immaginare i suoi eroi mentre bevevano da queste preziose coppe.

redazionale

Direttore del GrandFoood e di Napolipost

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x