fbpx

Taurasi, vino del Natale 2020

Taurasi, vino del Natale 2020. Il vino di Natale può essere sicuramente un Taurasi. Il vitigno da cui si produce, l’Aglianico, è sicuramente uno dei protagonisti dell’Irpinia in Campania. In Irpinia diversi e bravi viticoltori interpretano questo vitigno con una vinificazione accurata. Così, ad esempio, Milena Pepe che per il Natale 2020 propone ‘Opera Mia’. Il vino è il risultato della vinificazione in purezza delle uve Aglianico provenienti dai vigneti del Taurasi D.O.C.G: “Carazita” e “Pesano”.

Taurasi, rosso d’Irpinia

Un altro vino di Tenuta Cavalier Pepe, La Loggia del Cavaliere Taurasi Riserva Docg 2013 è stato premiato come Miglior rosso d’Italia da 5StarWine di Vinitaly. Nonostante non ci sia stato il Vinitaly quest’anno, sono state comunque premiate le cantine considerate meritevoli, e tra i vincitori c’è l’Irpinia e l’imprenditrice Milena Pepe, con il Taurasi Docg Riserva la Loggia del Cavaliere. Un vino di forte personalità e di complessa struttura, chiara espressione dell’Aglianico in purezza. Riconoscimenti e grande entusiasmo in azienda, se solo si pensa che il vino ha come chiave principale di lettura il terroir.

Taurasi, vino da ‘leggere’

Un buon metodo è leggere il vino come un libro partire dall’etichetta, il suo enogramma, pensarlo come la copertina di un romanzo appassionante, con la certezza che condurrà dritto al cuore, raccontando di cantine come biblioteche e la sua concentrazione simbolica come portatrice di valori non solo economici, ma anche culturali e identitari.

Avatar

redazionale

Direttore del GrandFoood e di Napolipost

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x