fbpx

Olio extravergine di oliva, un viaggio tra profumi e sapori

Olio extravergine di oliva

Albero di olivo Itri
Albero di olivo Itri

Un viaggio può svolgersi anche assaggiando un grande prodotto della terra. L’Evo è un prodotto della terra antico come l’uomo. L’olivo con i suoi meravigliosi frutti, le olive, è un albero ‘sacro’. Sacro sia per il significato che assume perché simbolo di pace, sia perché produce le olive.

Olive che producono oli meravigliosi. La produzione di questo frutto non è affidata al caso. L’albero di olivo ha bisogno di cure, cure che gli sono date dai coltivatori che se lo irrorano di sostanze (chimiche o bio) nelle epoche giuste, se lo potano, se lo concimano lo rendono idoneo alla produzione di frutti straordinariamente buoni.

Le olive ben curate producono in frantoi adeguati. Un nettare buono sia per il gusto dell’uomo che per la salute. Queste considerazioni sembrano scontate ma assolutamente difficili da realizzare. L’olio extravergine di oliva è ancora oggi uno tra i maggiori prodotti a rischio contraffazione.

La caratteristica di extravergine non è propria di tutti gli oli. L’olivo nasce come pianta selvatica che l’uomo ha poi coltivato per estrarre il succo e farne condimento per il cibo. La coltivazione, la raccolta, la molitura e la conservazione sono attività fondamentali nell’estrazione dell’olio extravergine di oliva.

Queste attività devono essere svolte nel rispetto di rigide regole, che non possono essere affidate al caso, ma che nei secoli l’uomo ha migliorato.

 

Olive cultivar itrana
Olive cultivar itrana

CULTIVAR

In Italia le varietà di olivo sono molteplici. Ogni territorio ne ha diverse. Dal Nord al Centro ed al Sud le cultivar di olive esprimono le caratteristiche dei terreni, del clima e della storia di quei paesaggi.

Ogni regione d’Italia ha le sue cultivar di olive, cultivar che rappresentano tesori, testimonianza delle biodiversità e della ricchezza di prodotti dei territori.

L’olio extravergine di oliva riesce ad offrire ai consumatori le caratteristiche delle singole cultivar. L’olio extravergine di oliva è un patrimonio di sapori e profumi che svela la terra in cui è prodotto.

 

Elisabetta Donadono

Elisabetta Donadono

Elisabetta Donadono, napoletana, giornalista, comunicatrice e sommelier dell’olio extravergine d’oliva ha ideato prima napolipost.com e poi il grandfood.it. Due esperienze editoriali che propongono una lettura nuova, positiva, emozionale e coraggiosa delle eccellenze d’Italia. Dall’arte al cibo, dal cibo all’arte, i percorsi giornalistici indagano l’arte ed il cibo, raccontandoli in modalità nuova, in chiave originale, in versione fantasiosa. Articoli che hanno anticipato ed anticipano la conoscenza di luoghi, prodotti, persone, oggetti utilizzando di volta in volta tutti i sensi. Il grandfood.it nasce dopo i libri Il Grand Food Campania ed Il Grand Food Lazio, due libri per circa 100 racconti di cibi ‘gustati’ attraverso i monumenti e l’arte osservata cucinando buon cibo. Il Grand Food, in versione web e sociale è una nuova sfida tutta da fare con e per i lettori!

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x