fbpx

Riso e verzi, un piatto da riscoprire

Riso e verzi, un piatto da riscoprire. Antico, semplice e buono. La campagna nel piatto. Quelle foglie increspate rendono l’immagine di terreni accoglienti, fertili e abbondanti. Il colore nelle sfumature di verde è allegro.  Una verdura versatile che dal Nord al Sud d’Italia è utilizzata soprattutto per zuppe e minestre. Un tipo di cavolo dalle proprietà alimentari benefiche che si accompagna molto bene al riso.

Riso e verzi, un piatto da riscoprire

La ricetta scelta è quella proposta da una maestra. Jeanne Caròle Francesconi nei suoi testi la propone in maniera molto gustosa. Il cavolo grinzoso dopo essere stato mondato deve essere cotto nel brodo vegetale. Quindi, versato il riso si deve far cuocere il tutto, lentamente. Verso la fine la Francesconi consiglia di condire con formaggio tipo caciocavallo, parmigiano e pecorino. Ma il segreto della riuscita di questo straordinario piatto è il brodo. Gli ‘odori’ prezzemolo, cipolla, carota e sedano, una volta cotti, inoltre, devono essere passati ed versati nuovamente nel brodo.

Ma quanti cavoli… e modi di cucinare

Il cavolo verza è diverso dal cavolo cappuccio. Il primo è quello da mangiare cotto nelle minestre, zuppe, al forno. Può essere accompagnato da patate. salsicce, formaggi.

Il cavolo cappuccio, invece, è quello dal quale si ricavano i crauti, propri della tradizione tedesca.

Elisabetta Donadono

Elisabetta Donadono, napoletana, giornalista, comunicatrice e sommelier dell’olio extravergine d’oliva ha ideato prima napolipost.com e poi il grandfood.it. Due esperienze editoriali che propongono una lettura nuova, positiva, emozionale e coraggiosa delle eccellenze d’Italia. Dall’arte al cibo, dal cibo all’arte, i percorsi giornalistici indagano l’arte ed il cibo, raccontandoli in modalità nuova, in chiave originale, in versione fantasiosa. Articoli che hanno anticipato ed anticipano la conoscenza di luoghi, prodotti, persone, oggetti utilizzando di volta in volta tutti i sensi. Il grandfood.it nasce dopo i libri Il Grand Food Campania ed Il Grand Food Lazio, due libri per circa 100 racconti di cibi ‘gustati’ attraverso i monumenti e l’arte osservata cucinando buon cibo. Il Grand Food, in versione web e sociale è una nuova sfida tutta da fare con e per i lettori!

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x