fbpx

Lasagne dal ‘300 ad oggi, un piatto secolare

Lasagne del '300
Lasagna in bianco secondo la ricetta del ‘300

Lasagne dal ‘300 ad oggi, un piatto secolare

La lasagna tipico piatto del periodo di Carnevale. Inizialmente bianca e poi stata condita con il sugo. E non solo! E’ già nel ‘300 che  negli antichi testi si ritrovano ricette per cucinare le Lasagne. Nell’antichissimo Libro de la cocina di epoca medioevale di ignoto vi è una delle prime ricette delle lasagne. Ma le lasagne, impasto di farina ed acqua ben steso, sono in bianco perché dopo essere state condite con il brodo di cappone o di altra carne sono condite con il formaggio. Ci sono voluti ben cinque secoli perché le lasagne cominciassero ad assomigliare a quelle che cuciniamo e mangiamo.

 

Lasagne le ricette

Ricetta di anonimo Libro de cocina ‘300

De le lasangne.
Togli farina bona biancha; distempera  con acqua tepida, e fa che sia spessa; poi la stendi sottilmente; lassa sciugare; debbiansi cocere nel brodo del capone, o d’altra carne grassa; poi metti nel piatello
col cascio grasso grattato, a suolo a suolo, come ti piace.

Ricetta di Vincenzo Corrado – 1793

Cotte le lagane in brodo, raffreddate e condite con parmegiano grattato, grasso di Vitello trito, ed un denso Colì di Vitello e prosciutto, si accomoderanno in una casseruola e con fette di larghe e lunghe fette di prosciutto ben congiunte  ed unite a uova sbattute, fra queste accomodate le già condite lagane, si coprirà il Timpallo con pasta di provature unta di uova e si farà cuocere.

 

Ricetta di Ippolito  Cavalcanti – 1837

Il Gattò di lasagnette alla Buonvicino

Casseruola ben imbutirrata ed ingranita di pan grattato’ e di fare ‘nel fondo una grande stella di prosciutto; stendarai le lasagne sul fondo ed intorno alla casseruola che sopravanzino alla sua altezza condirai suol per suolo con parmegiano grattugiato, pezzetti di butiro fresco, ed un poco di triturato raguncino che farai con polpettine di carne, fegatini di pollo, piccoli ovi non nati, pochi funghi, piselli…” .

Lasagna del 1965
Lasagna del 1965

Ricetta di Jeanne Caròla Francesconi  -1965

Negli anni successivi la Lasagna si è colorata definitivamente di rosso e di altre bontà come la ricotta.  Gli amanti della cucina, grandi esperti, chef, cuochi amatoriali discutono da sempre dell’esatto condimento. Ragù molto scuro o chiaro? Fiordilatte o Mozzarella o Provola? Salsicce, salame o cervellatine?

La ricetta di una grande maestra culinaria prevede il Ragù, la ricotta, il fiordilatte, le cervellatine o salsicce, il parmigiano grattugiato e le polpettine.

 

 

Elisabetta Donadono

Elisabetta Donadono, napoletana, giornalista, comunicatrice e sommelier dell’olio extravergine d’oliva ha ideato prima napolipost.com e poi il grandfood.it. Due esperienze editoriali che propongono una lettura nuova, positiva, emozionale e coraggiosa delle eccellenze d’Italia. Dall’arte al cibo, dal cibo all’arte, i percorsi giornalistici indagano l’arte ed il cibo, raccontandoli in modalità nuova, in chiave originale, in versione fantasiosa. Articoli che hanno anticipato ed anticipano la conoscenza di luoghi, prodotti, persone, oggetti utilizzando di volta in volta tutti i sensi. Il grandfood.it nasce dopo i libri Il Grand Food Campania ed Il Grand Food Lazio, due libri per circa 100 racconti di cibi ‘gustati’ attraverso i monumenti e l’arte osservata cucinando buon cibo. Il Grand Food, in versione web e sociale è una nuova sfida tutta da fare con e per i lettori!

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x