fbpx

Ricette d’amore

Ricette d’amore

Ricette d’amore. Ecco alcuni consigli per consumare un buon pasto nella giornata dedicata agli innamorati. Il giorno di San Valentino può essere occasione per assaggiare nuove e gustose ricette. Abbiamo scelto un menù con ricette tratte dal libro Venere in cucina di Norman Douglas (edizioni la Conchiglia 1952). Il cibo è sempre stato protagonista nella storia degli innamorati. Da secoli pietanze afrodisiache accompagnate da buon vino sono state preparate per le tavole d’amore.

Ricette d’amore per un menù d’amore

Ostriche allo champagne

Bollire in un tegame una cucchiaiata di gelatina di pesce, un bicchiere di champagne ed un mazzetto di erbe aromatiche. Aprire le ostriche, filtrarne il liquido in un colino e tenerlo da parte per poi unirlo alla salsa. Restringere la sala sul fuoco, immergervi le ostriche e far bollire per un minuto. Servire su pane tostato.

Risotto Nero

Pulire bene un quarto di seppie. Mettere da parte le vescichette di nero di seppia. Tagliare a pezzettini le seppie e farle ammorbidire in acqua fredda. Cuocerle in padella con olio extravergine e cipolle. Aggiungere un quarto si spinaci e lasciar cuocere per circa trenta minuti. Unire mezzo chilo di riso e le vescichette di nero di seppia. Cuocere amalgamando bene. Raggiunta la cottura aggiungere un pezzo di burro e parmigiano grattugiato.

Rombo al Vino bianco

Immergere il rombo in vino bianco e lasciarlo per tre ore.  Prendere un tegame mettervi burro, erbe aromatiche come timo, maggiorana,  basilico ed uno spicchio di aglio,  aggiungere un poco di farina e far soffriggere.  Successivamente riporre il rombo nel soffritto con un trito di noci e vino bianco. Far cuocere e servire con fette di limone.

Purè di carciofi

Pulire bene i carciofi, tritarli, scottarli e ridurli in Purè. Appena cotti unirli a sala Bèchamel  e riscaldare con burro e panna.

Crema di pistacchio

Pestare i pistacchi (250 gr) con un cucchiaio di cognac. Mescolare con mezzo litro di panna e due tuorli di uova.  Porre il composto a fuoco lento fino ad addensarlo. Servire questa crema fredda ricoperta di mandorle di pistacchio.

 

 

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x