fbpx

Il Croccante di mandorle ovvero il torrone del ‘700, la ricetta

‘Pulite le mandorle, nel peso di tre libre’  scrive così Vincenzo Corrado in uno dei suoi trattati. Era il 1793 ed il cuoco galante descriveva un procedimento che è molto simile a quello odierno. Il torrone, chiamato dal Corrado, ‘croccante’ era infatti un impasto di mandorle e zucchero abbrustolito.

Ed ancora cosa consigliava: ” e bagnandole si faranno a fuoco lento incorporare con due libre di zucchero ben polverato e con qualche olio di cannella’ quest’ultimo è indicato per rendere l’impasto morbido.  Ed ancora ‘ volta freddata e tirata ben sottile  …..si intaglierà  e si servirà fredda ornata di confettura e sopra di marmellata’.

La storia del torrone è antichissima, ma questa ricetta sembra essere scritta ieri!

Ingredienti per il Corrado

3 libre di mandorle sgusciate cioè 1 kg e 360 gr

2 libre di zucchero  907 gr

olio di cannella qb

confettura qb

marmellata qb

redazionale

Direttore del GrandFoood e di Napolipost

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x